Claudia Gerini

Claudia Gerini

Claudia Gerini nasce il 18/12/1971 a Roma.
Fin da piccola ha le idee molto chiare: entrare a far parte del mondo dello spettacolo per il quale debutterà nel 1991 nel programma di Boncompagni Non è la Rai.

Ma il primo vero grande successo arriva nel 1995 quando accanto ad un esilarante Carlo Verdone interpreta il personaggio di Jessica nel film che avrà un successo strepitoso: Viaggi di nozze. Con Carlo Verdone inizierà così un sodalizio artistico che li porterà a recitare spesso insieme come ad esempio nel film Sono pazzo di Iris Blond del 1996.
A seguire colleziona un successo dopo l’altro recitando in Fuochi d’artificio (1997), Tutti gli uomini del deficiente (1999), Non ti muovere (2004), La sconosciuta (2006).

Nel 2008 torna a fare coppia con Verdone in Grande, grosso, Verdone.
Nel 2003 Claudia Gerini sarà la valletta del 53° festival di Sanremo insieme a Serena Autieri per la conduzione del grande Pippo Baudo.

Sentimentalmente è legata al leader dei Tiromancino Federico Zampaglione dal quale ha avuto nel 2009 la sua secondogenita Linda, mentre la prima figlia, Rosa, l’ha avuto nel 2004 dal suo ex marito, il dirigente finanziario Alessandro Enginoli.

Christian De Sica

Christian De Sica

Christina De Sica, romano doc, nasce nella capitale il 5/01/1951.
Figlio del grande attore, sceneggiatore e regista Vittorio De Sica, Christian segue le orme del padre, dal quale eredita acume e brillantezza, diventando uno dei personaggi comici più amati del grande e piccolo schermo.
Sposato dal 1981 con Silvia Verdone, sorella di Carlo, ha due figli: Mariarosa e Brando.

Negli anni 70 approda in Rai nella veste di intrattenitore comico per alcuni programmi dopo essersi lasciato alle spalle un inizio carriera universitaria alla facoltà di lettere alla Sapienza e una partecipazione in qualità di cantante a Sanremo con Mondo Mio.

Per elencare tutti i suoi film, non basterebbero pagine e pagine di quaderni. Nel 1982, collabora in un film di Carlo Verdone: Borotalco, e l’anno successivo firma la prima collaborazione con il regista Vanzina inSapore di mare con Jerry Calà e Marina Suma, grazie alla quale verrà consacrato trai “i mostri sacri” dei film comici.
Sempre del 1983 è il primo cinepanettone Vacanze di Natale, diretto da Vanzina e prodotto dai fratelli De Laurentis, dove questa volta De Sica è il primo attore e affiancato da un giovanissimo Claudio Amendola e da Jerry Calà.

Molti dei seguitissimi Cinepanettoni, sono stati girati in coppia con Massimo Boldi, che resterà il su partner artistico fino al 2006, anno in cui i due attori decidono di portare avanti il filone separatamente.
Oltre ai cinepanettoni De Sica si cimenta anche in altre pellicole: nel 2010 nel cast del film Il figlio più piccolo di Pupi Avati, primo film drammatico della sua lunga carriera comica.

In qualità di regista ha diretto Faccione, Il conte Max,…, fino al più recente The Clan del 2005.
Nel corso della sua carriera ha ricevuto svariati premi, tra cui vari David di Donatello, il Telegatto come migliore attore nel 2007 e il Nastro d’argento come miglior attore non protagonista per il film di Pupi Avati.

Leonardo Pieraccioni

Leonardo Pieraccioni

Leonardo Pieraccioni nasce a Firenze il 17/02/1965.
Personaggio dalle mille sfaccettature, oltre ad essere un comico, un regista, un attore, è anche scrittore a “cantautore”. Ha infatti scritto Trent’anni, alta, mora, Tre mucche in cucina, A un passo dal cuore, ha inciso gli LP Animali di città e Il tempo è un pesce che vola, il 45 giri Ahi, ahi, ahi, ha scritto e cantato la canzone Firenze.

Agli esordi Pieraccioni è impegnato come cabarettista, e le sue apparizioni in teatro non passano inosservate accumulando piccole grandi soddisfazioni, fino a quando nel 1996 arriva il primo vero grande successo nel grande schermo, scritto, diretto e interpretato da lui stesso con Il ciclone, seguito da un successo dopo l’altro: Fuochi d’artificio nel 1997, Il pesce innamorato nel 1999, Il principe e il pirata nel 2001, Il paradiso all’improvviso nel 2003, Ti amo in tutte le lingue del mondo nel 2005, Una moglie bellissima nel 2007, durante le ripresi del quale lavora e si innamora di Laura Torrisi, ex inquilina del Grande Fratello, con cui intreccia una relazione intensa e duratura e dalla quale avrà una figlia: Martina. Il 2009 è la volta di Io e Marilyn, mentre nel 2011 arriva Finalmente la felicità.

Comico toscano dall’ilarità genuina e mai volgare Pieraccini ha stretto un sodalizio professionale con Massimo Ceccherini che recita nella maggior parte dei suoi film.

Vittorio Brumotti

Vittorio Brumotti, nasce a Finale Ligure il 14/06/1980.
Tutti lo conosciamo come inviato di Striscia la notizia per il quale fa l’inviato a caccia degli sprechi di denaro pubblico, ma Vittorio Brumotti è soprattutto un campione di bike trial, passione grazie alla quale ha accumulato molti successi accaparrandosi anche diversi record, tra cui uno riconosciuto al Guiness dei Primati, e conquistato allo Show dei record, condotto quell’anno da Barbara D’Urso.

Molte altre sfide lo hanno visto protagonista: dalla Valtellina in bici ha raggiunto Monte Cevedale lungo i sentieri senza mai staccare i piedi dai pedali, ha salito in 2 ore e 20 minuti il Burj Khalifa a Dubai (il grattacielo più alto del mondo) che gli è valso un altro Guinness World Record, in Sardegna da un altezza di 17 metri con la bici si è tuffato nelle acque vicino la Grotta del Bue Marino. Nel 2012 volendo tentare la scalata dell’Everest, non è riuscito ad ottenere i permessi per farlo dai governi della Cina e del Nepal.

Personaggio televisivo molto reversibile, per un periodo lo vediamo come modello nelle sfilate di Armani.
Oltre a Striscia la notizia che lo impegna dal 2008, nel 2009 conduce Paperissima Sprint prima con Giuliana Moreira, poi con l’ex velina Giorgia Palmase nel 2011 con la quale intreccerà una relazione amorosa intensa e duratura.

Tina Cipollari

Tina Cipollari

Maria Concetta Cipollari, in arte Tina, nasce il  14 novembre 1966e a Viterbo. Per avere più sbocchi lavorativi si trasferisce a Roma, e trova lavoro in un agenzia immobiliare, un lavoro che però le va stretto.  Nel 2000, arriva la svolta, partecipa al programma , Uomini e donne di Maria De Filippi dove partecipa come corteggiatrice al trono di Roberto.

Dopo aver indossato le vesti di corteggiatrice, diventa prima tronista e poi opinionista insieme al ballerino Gianni Sperti.   Audace e spiritosa, sempre pronta a dire la sua senta troppi peli sulla lingua trova appoggio e ammirazione del pubblico.

Nel frattempo sposa l’Hair stylist Chicco Nalli, il corteggiatore che le ha rubato il cuore e con il quale avrà tre figli: Mattias, Francesco, Gianluca. Per loro prenderà una pausa dal lavoro, ma la vocazione come opinionista è troppo forte, così dopo tre gravidanze ritrova la sua forma smagliante perdendo i kili di troppo e torna nel piccolo schermo, sempre nel salotto di Maria De Filippi.

Unica notizia di rilievo, sembra che attualmente la sua vita affettiva sia vacillante.

Ruby Rubacuori

Ruby Rubacuori

Karima el Mahroug, in arte Ruby Rubacuori, nasce in Marocco il 11/11/1992. Cresciuta in un piccolo paese della Sicilia, in provincia di Messina, all’età di 14 anni lascia il focolaio familiare in cerca di fortuna, cimentandosi iìnei lavori più disparati dall’estetista, alla cameriera, alla ballerina.

Il 2010 è l’anno dell’incontro con l’imprenditore e l’allora premier Silvio Berlusconi, e di lì a poco sarà coinvolta un’inchiesta giudiziaria a carico di Silvio Berlusconi con l’accusa di prostituzione minorile. Inizieranno così una serie di processi, ad oggi ancora in corso, di cui non se ne vede la fine.

Come personaggio pubblico la vediamo nel 2011 ospite d’onore al Ballo dell’Opera di Vienna dal famoso magnate viennese Richard Lugner. Attualmente sta lavorando sulla sua biografia con l’aiuto del suo manager austriaco.

Nel frattempo, tra vari gossip, pettegolezzi, la bella Ruby si costruisce una famiglia, una famiglia tutta sua, una famiglia che ha sempre sognato e non ha mai avuto, sposando Luca Risso (41 anni), con il quale ha avuto una figlia di nome Giulia nata il 19 dicembre 2011.

Paolo Bonolis

Paolo Bonolis

Paolo Bonolis, nasce a Roma il 14/06/1961. Il suo esordio nel piccolo schermo avviene nei primi anni ’80 dove lo vediamo protagonista come conduttore in un programma sulla Rai per bambini: 3,2,1 contatto!, ma a renderlo famoso sarà un altro programma, sempre per bambini, in onda su Italia1: Bim bum bam, affiancato da una giovanissima Licia Colò.

Conduce altri programmi, ma la svolta televisiva, arriva con Beato tra le donne in onda sullaRaie di nuovo con un successo strepitoso con audience altissimi, Ciao Darwin per Mediaset, nei quali emerge la sua brillante parlantina, il suo linguaggio forbito, la sua ironia arguta e pungente. Il suo modo di intrattenere, di fare spettacolo coinvolgendo pubblico e tecnici del programma e di improvvisare spiritose gag, catturano un ampio pubblico.

Nel 2002 sposa Sonia Bruganelli, di 12 anni più giovane, (con la quale ha tre figli: Silvia, Davide e Adele), dimenticando  il fallimento del matrimonio con la statunitense Diane Zoeller durato dal 1983 al 1988 e dalla quale ebbe 2 figli che vivono a New York. Si lascia alle spalle anche una relazione con la showgirl Laura Freddi.

Nel frattempo, i successi televisivi si susseguono: Domenica In, Affari tuoi, Festival di Sanremo in Rai, a cui seguì il ritorno alle reti Mediaset con Striscia la notizia insieme a Luca Laurenti, Serie A – il grande calcio,  Fattore C, Il senso della vitaCiao Darwin e Chi ha incastrato Peter Pan?.

Veste anche i panni di attore in Commediasexi accanto a Luca Laurenti, suo partner televisivo dai lontani anni ’90.

Dal 2011 conduce il nuovo quiz Avanti un altro! nel preserale di Canale 5, sostituendo Gerry Scotti  con il format Chi vuol essere milionario; il programma spopola ottenendo ampi consensi di pubblico e di ascolti.

Gerry Scotti

Gerry Scotti

Gerry Scotti, nome di battesimo Virginio, nasce a Camporinaldo il 7/08/1956.
Grande personaggio televisivo dalle mille sfaccettature e volto storico del piccolo schermo, da anni lo vediamo alla conduzione di molti programmi di successo con un audience strepitoso da Passa Parola a Chi vuol essere milionario, da La corrida a Paperissima, da The money drop a Italia’s got talent, da La sai l’ultima a Striscia la notizia.

Ma oltre ad essere uno dei più grandi conduttori televisivi, Gerry Scotti ha svolto anche un’intensa attività radiofonica con Radio Milano International, Radio DeeJay, Radio R101.
Nel 1987 incide anche un 45: Smile che ha un grandissimo successo, e incide anche le sigle dei suoi programmi televisivi. Nello stesso anno fu candidato alla Camera dei deputati nel Partito Socialista Italiano, che vedeva a capo Bettino Craxi. Viene eletto deputato con più di 9286 preferenze.

Nel 1991 sposa Patrizia Grosso e nel marzo 1992 arriva il figlio Edoardo. Nel 2002 dopo 11 anni di matrimonio la separazione e nel 2009 il divorzio.
Nel 1999 va in onda anche una fortunatissima Sit-Com insieme a Maria Amelia Monti: Finalmente soli. Nel 2003 conduce in prima serata la prima edizione de La Fabbrica del sorriso, affiancato da Michelle Hunziker e Claudio Bisio, mentre nella seconda edizione lo troviamo in coppia con Alessia Marcuzzi.

Uomo immagine del riso Scotti, diventerà socio per il 10% del gruppo Riso Scotti Snack. Nell’anno 2007 partecipa in veste di attore al film  Il mio amico Babbo Natale dove recita accanto a Lino Banfi, e la notte della vigilia di Natale conduce il Concerto di Natale in Vaticano.

Tra il 2006 e il 2013 si alterna con Chi vuol essere milionario, Paperissima, La corrida. Nel frattempo presenta anche Io canto, show dedicato ai piccoli cantanti, The winner is. e Italia’s got talent insieme a Rudy Zerbi e Maria De Filippi.

Assapora anche l’esperienza di doppiatore prestando la voce al telefono di Toy story, famoso cartone della Disney.

Attualemente è impegnato con The money drop, che va in onda su Canale 5 prima del tg5, e il venerdì in prima serata con Michelle Hunziker con Paperissima.

Paola Perego

Paola Perego

Paola Perego, nasce a Monza il 17 aprile del 1966. Inizia la carriera televisiva all’età di 17 anni, nei panni di una valletta per un’emittente televisiva lombarda.

Il salto di qualità, avviene presto, infatti, l’anno successivo la troviamo nel piccolo schermo accanto a Marco Columbro nelle reti Fininvest, occupandosi del settore sportivo, come conduttrice. Nel 1987 sposa Andrea Carnevale, e dalla loro unione nasceranno Giulia e Riccardo. Il matrimonio finisce dopo 10 anni, nel 1997 a causa delle inchieste giudiziarie sulla droga che quel periodo vedono coinvolti molti vip.

Nel 1992, passa alla Rai, conducendo su Rai 2 Mattino2 al fianco di Alessandro Cecchi Paone prima e Massimo Giletti poi.
La collaborazione televisiva con la Rai dura poco: finisce nel 1996 con il ritorno nelle reti Mediaset, con Aspettando Beautiful e poi Forum condotto fino al 2003.
Torna di nuovo in Rai con Al posto tuo e La Talpa ma anche questa volta, la Perego rimarrà poco poichè è del 2006 il ritorno a Mediaset conducendo Verissimo, Buona Domenica e La fattoria nel 2009. Il 2010 dopo la conduzione di varie trasmissioni, tra cui anche Lo show dei record, torna in Rai con Se…A casa di Paola.
Attualmente conduce La vita in diretta su Rai 1.

Il 25 settembre 2011 sposa l’agente dei vip Lucio Presta con il quale è ancora unita in matrimonio.

Iva Zanicchi

Iva Zanicchi

Iva Zanicchi nasce a Vaglie di Ligonchio, Reggio Emilia nel 1940.
E’ un artista con molte sfaccettature, nella sua lunga carriera la vediamo nelle vesti di cantante, conduttrice, attrice, politico diventata nel 2009 Eurodeputato del partito Il Popolo della Libertà.
La sua carriera di cantante invece, inizia negli anni ’60-’70. Nel 1964 il primo grande successo: Come ti vorrei che scala rapidamente le classifiche ed entra nella lista dei dischi più venduti. Nel ’65 la vediamo protagonista a Sanremo (anche se non ne esce vincitrice) con I tuoi anni più belli, canzone scritta da Mogol.
Sarà il 1967 l’anno decisivo: vince Sanremo con Non pensare a me, affiancata da un grande della musica leggera: Claudio Villa.
Nel ’69 vince con Zingara e nel 1974 con Ciao cara come stai.

Nel mentre nel 1967 aveva sposato Tonino Ansoldi che incide i suoi due primi 45 giri: Zero in amore, Come un tramonto di Gorni Kramer. Nel ’76 invece arriva il divorzio.

Dal 1985 ad oggi, il suo compagno, agente e produttore musicale è Fausto Pinna.
Nei panni di presentatrice la vediamo in Ok il prezzo è giusto, dove presentava, intervistava, conduceva e cantava: la trasmissione è andata in onda per ben 14 anni, sempre con un audience altissimo. Ma non è l’unico programma in cui la vediamo come conduttrice, infatti, condurrà anche Domenica In nel 2000, insieme a Carlo Conti.
Nel 2003 tornerà sul palcoscenico di Sanremo con Fossi un tango. Nel 2005 la troviamo nel reality-show Music Farm e ospite fissa di Buona Domenica.

Nei panni di attrice la vediamo nella postina Liliana nella fiction Caterina e le sue figlie.
Scrive anche due libri: Polenta di castagne (Mondadori 2000), dove narra la storia della sua famiglia; e I prati di Sara, storia sull’amicizia tra due donne (Mondadori, 2005).

Salvatore Angelucci

Salvatore Angelucci

Salvatore Angelucci, nasce a Chieti il 3/07/1976. Vive a Francavilla insieme ai genitori a ai suoi due fratelli fino all’età di 22 anni, finché decide di trasferirsi a Milano per cercare lavoro. Per qualche tempo, partecipa come modello alle sfilate di Milano, New York, Parigi, Londra, fino a quando nel 2005-2006, partecipa al reality Vero Amore, che funge da trampolino di lancio e finalmente approda a Uomini e Donne vestendo i panni del tronista. La scelta tra le varie corteggiatrici arriva il 22 febbraio 2006, quando sceglie Paola Frizziero come sua compagna di vita anziché Floriana Carrozzo.

La relazione tra i due, sviluppata attraverso le telecamere dura poco, la rottura definitiva arriva nell’ottobre del 2006. Ancora una volta, trova l’amore nello studio di Uomini e donne: infatti per la seconda volta conosce quella che crede sarà la donna della sua vita: Karina Cascella. Inizialmente tra i due nasce una fantastica amicizia, che poi si trasformò in una romantica storia d’amore. I due hanno una figlia: Ginevra. Ma dopo questo periodo idilliaco arriva la crisi che li porta alla rottura definitiva e infine alla separazione.

Nel frattempo Sasà, cura non solo il suo personaggio pubblico, ma anche la sua carriera di DJ, affiancando dj importanti, quali: Dave Morales, Luciano, Mirko Loco, Frankie Knuckles, Hector Romero, Kerri Chandler. Ha cooperato con artisti di fama internazionale come Kelly Joyce, Alex Kenji, Alessandro Sensini, Lissat & Voltax, Splashfunk, DR3 e molti altri.

Sara Tommasi

Sara Tommasi

Sara Tommasi, nasce a Narni il 9 giugno 1981. Dopo la laurea in economia alla Bocconi di Milano prenderà il diploma di recitazione e di dizione presso il CTA di Milano. Il suo esordio in tv, avverrà nel 2004, con la partecipazione al concorso Veline (di Antonio Ricci), che la vede protagonista della finale anche se non si aggiudicherà la vittoria.

Ma la sua bellezza non passa inosservata, così, proprio Antonio Ricci, la scrittura per il programma Paperissima, errori in tv. Dopo il primo approccio con la tv nelle vesti di Paperalla, passa alle vesti di Schedina per il programma di Simona Ventura Quelli che il calcio, ma quella non sarà l’unica esperienza collaborativa insieme alla conduttrice. Nel frattempo, tra il 2006 e il 2007 la svolta: accanto a Dj Ringo conduce il programma On The Road, e la rivista maschile Max la sceglie per il suo calendario 2007.

Sempre nel 2007, (pare che sia l’anno decisivo) la Ventura la vuole di nuovo con lei, nella sua Isola dei famosi, anche se non uscirà vincitrice dell’edizione. Nel 2008 avrà un cambio ruolo di nuovo importante e decisivo: da soubrette ad attrice, recitando nel film sul grande schermo: Ultimi della classe per la regia di Luca Biglione. Nel 2009 torna sul piccolo schermo con il film Il falco e la colomba, in onda su canale 5, e proseguirà così anche nel 2010 con la partecipazione nel film Crimini e ne I delitti del cuoco, Non smettere di sognare e La donna della domenica. Intanto, tra una fiction e l’altra, la vediamo protagonista, di nuovo nel grande schermo in Tutto l’amore del mondo al fianco di Nicolas Vaporidis.

Il 2012 è l’anno degli scandali, del ricovero e dell’approdo nel mondo del porno.
La sua vita sentimentale molto tormentata l’ha vista a fianco per un periodo all’avvocato Alfonso Luigi Marra oltre ad averle attribuito numerosi flirt con personaggi più op meno noti, ultimo della lista il suo manager Stefano Ierardi.

Tomaso Trussardi

Tomaso Trussardi

Tomaso Trussardi, nasce nel 1983 da Nicola Trussardi e di Maria Luisa Gavazzeni. Ha due sorelle: Beatrice e Gaia con le quali condivide la conduzione dell’azienda di famiglia.
Il papà, Nicola Trussardi, noto stilista dell’atelier Trussardi, muore tragicamente in un incidente stradale nel 1999, stessa sorte per il fratello Francesco quattro anni dopo.
L’azienda di famiglia, è tutt’ora gestita da Beatrice e Tomaso, rispettivamente presidente e amministratore delegato della società, di cui Gaia è invece il direttore creativo.

L’atelier Trussardi, nasce nel 1910 con Dante Trussardi, abilissimo artigiano di guanti.  Ma a mettere sotto i riflettori il marchio è però il nipote di Dante: Nicola Trussardi, papà di Tomaso. Nel 1983, la stessa data di nascita di Tomaso, viene lanciata una nuova linea di abbigliamento pret-a-porter, insieme ad altri tre marchi che avranno un successo strepitoso: Tru-Trussardi, Trussardi Jeans e Trussardi Junior.

Fidanzato per molto tempo con Lucia Fabiani, ex Meteorina e Schedina a Quelli che il calcio, Tomaso ha avuto anche una relazione con Anna Munafò e Alessia Ventura, fino ad incontrare la donna della sua vita: Michelle Hunzinker (con la quale ci sono 6 anni di differenza di età: Michelle Hunziker è nata nel 1977) che in estate lo renderà padre.
Appassionato di auto, Tomaso Trussardi, vive tra Milano e Bergamo.

Al Bano Carrisi

Al Bano Carrisi

Albano Carrisi nasce a Cellino S. Marco (Brindisi) il 20 maggio 1943.
La passione per la musica, arriva subito: già da adolescente infatti, alla tenera età di dodici anni compone la sua prima canzone Addio Sicilia, e nel frattempo suona la chitarra esibendosi in “riunioni familiari”. Ma questo, non gli basta più, così all’età di 17 anni, decide di cercare fortuna a Milano, abbandonando gli studi. Si cimenta nei lavori più disparati, finché arriva il primo grande ingaggio: viene assunto nel clan dei Celentano attraverso un concorso, iniziando le sue prime tourné in Italia e in Svizzera.

La sua voce inconfondibile non passa inosservata, e con i primi successi incide diverse canzoni, delle quali è lui stesso a scrivere i testi, e dalle quali verranno tratti anche dei film. Ma il primo vero grande successo arriva con la canzone: Nel sole, un successo planetario, dal quale viene tratto l’omonimo film. Durante le riprese del film, conosce quella che sarà la donna della sua vita: Romina Power, che sposerà nel 1970 e con la quale metterà al mondo 4 figli, Ylenia (1970), Yari (1973), Cristel (1985)  e Romina Iolanda jr (1987). Decretata la coppia più bella del mondo, accumulano un successo dopo l’altro, esibendosi insieme.

Nel 1984 la loro canzone Ci sarà, vincerà Sanremo. La crisi tra i due, arriva con la scomparsa della loro primogenita Ylenia, una crisi che li porterà alla rottura dopo 26 anni m di matrimonio, nel lontano 1999.
Il 2001, invece, è di nuovo l’anno della felicità: conosce la nuova compagna Loredana Lecciso da cui avrà due figli, ma la relazione sarà di breve durata: la rottura nel 2005.

Albano, oltre ad essere un artista, è un grande uomo di fede. Commoventi gli incontri con papa Giovanni Paolo II, per il quale si è esibito diverse volte. Non da meno l’incontro con Padre Pio, avvenuto nel 1950, al quale ha dedicato un premio vinto negli ultimi tempi.
Oltre alla profonda fede religiosa, troviamo un Al Bano Carrisi orgoglioso per essere stato eletto ambasciatore dell’ONU contro la droga.

Daniela Santanchè

Daniela Santanchè

Daniela Santanchè, piemontese DOC, nasce a Cuneo nel 1961.
Inizia a lavorare dapprima nella società di chirurgia estetica del marito chirurgo, per aprire, dopo la lurea conseguita nel 1983 inScienze Politiche, una società di marketing.

Il suo ingresso in politica risale al 1995 quando diventa collaboratrice personale di La Russa. Dopo essere diventata consigliere provinciale a Milano nel 1999, viene aletta deputato nel 2001 e lo rimane fino al 2008 militando prima tra le fila di AN (fino al 2007) e poi tra quelle de La destra.
Nel 2009 esce anche da La destra e fonda il partito Movimento per l’Italia che si presenta alle amministrative di quell’anno con il centro destra.
Durante il governo Berlusconi, nel 2010 riceve la nomina di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio che mantiene fino al novembre del 2011, quando il cavaliere dà le dimissioni.

Sentimentalmente è stata sposata con il chirurgo estetico Paolo Santanchè fino al 1995 per poi separarsi e accompagnarsi con l’imprenditore Ingegner Canio Giovanni Mazzoni dal quale ha avuto l’anno successivo un figlio.
Attualmente è legata affettivamente al giornalista Alessandro Sallusti.

Nina Moric

Nina Moric

Nata nel 1976 a zagabria, Nina Moric, dopo aver iniziato intrapreso una breve carriera universitaria, decide di abbandonare gli studi per dedicarsi al mondo della moda che subito da giovanissima le riconosce importanti titoli decretandola nel 1998 Modella dell’anno. Due anni prima vinse il concorso The look of the Year che le danno la possibilità di farsi conoscere a livello internazionale da stilisti e passerelle.

Gli anni 2000 sono anni di intensa attività lavorativa e professionale, il suo nome è associato a quello dei più grandi stilisti che la vogliono come modella per le loro sfilate. Nel 2001 arriva anche il matrimonio con l’allora re dei paparazzi fabrizio Corona, dal quale ebbe il figlio Carlos e con il quale si separò poi nel 2007 dopo una storia travagliata fatta di scandali e tradimenti.

Durante la sua carriera di modella Nina Moric ha posato per più calendari, regalando al pubblico maschile scatti hot per tutto l’anno. In televisione la troviamo a fianco di nomi importanti come Giorgio Panariello in Torno Sabato, Gianni Morandi in Uno di noi e Max Tortora in Bravo Grazie
Nel 2009 entra a far parte dello squadrone femminile del Bagaglino.

Ha partecipato a due edizioni de L’isola dei famosi nel 2011 e nel 2012 senza però mai riuscire ad arrivare in finale.
Attualmente, dopo tormentate vicende amorose nel dopo Corona, scivoloni professionali e personali, la Moric attualmente ha ritrovato equilibrio e serenità a fianco del pilota Matteo bobbi, con il quale ha una relazione dal gennaio 2013.

Mario Balotelli

Mario Balotelli

Mario Barwuah Balotelli, questo il nome completo del bomber da tutti soprannominato Super Mario.
Balotelli è nato nel 1990 a Palermo da genitori ghanesi che si trasferirono dopo poco la sua nascita nel bresciano. A causa di problemi economici e di salute del piccolo Mario, i genitori furono costretti a rivolgersi ai servizi sociali che decisero di dare il bimbo in affidamento. Fu così che Super Mario entrò a far parte della famiglia Balotelli, prima in modo provvisorio e poi definitivo.

A 18 diventa ufficialmente cittadino italiano ricevendo dal sindaco della sua città l acarta di identità italiana.
Nonostante la giovane età Balotelli ha già indossato la maglia dell’Inter, del Manchester city e attualmente veste quella del Milan.
E’ considerato uno dei migliori calciatori al mondo.

Noto alle cronache non solo per le doti sportive ma anche per essere una testa calda, è sempre circondato da belle ragazze che come lui amano divertirsi. Dopo la storia con la showgirl napoletana raffaella Fico, al momento vive stabilmente una relazione con la modella belga Fanny Robert Neguesha.
Il 5 dicembre 2012 ha avuto una figlia dall’ex Raffaella Fico, che però non ha ancora riconosciuto.

Alba Parietti

Alba Parietti

Alba Parietti è stata una delle conduttrici-presentatrici italiane più in voga negli anni 90 e tut’oggi gode del successo avuto in passato. Nata nel 1961 a Torino, la Parietti prima di approdare alla televisione, recita in teatro che sancisce il suo ingresso nel mondo dello spettacolo.

Nel 1981 sposa Franco Oppini da cui ebbe l’anno dopo il figlio Francesco. Il matrimonio si concluse però con il divorzio nel 1990. Sono anni quelli di intenso lavoro che la vedono prima come valletta a Ok il prezzo è giusto in onda su Italia Uno a fianoco di Gigi Sabani, poi su Retequattro con W le donne condotto da Amanda Lear.
Dopo un breve parentesi a Telemontecarlo dove conduceva Galagol, venne assuna a partire dal 1991 in Rai.
Gli anni ’90 sono gli anni della svolta sia televisiva che cinematografica: nel 1992 presenta Sanremo accanto a Pippo Baudo e l’anno successivo il Dopo Festival. In Rai condusse anche Domenica In.

Fra le conduzioni più importanti, oltre a quelle già citate, sicuramente la Notte dei telegatti e Striscia la notizia insiema alla signora Emma Coriandoli.
Alba Parietti vanta più partecipazioni ai reality prima come concorrenti poi come opinionista: nel 2004 è nel cast della prima edizione de La Fattoria, poi Notti sul ghiaccio nel 2006 e L’isola dei famosi nel 2010.
Donna molto amata e chiaccherata Alba Parietti è stata spesso criticata per l’abuso della chirurgia plastica che le ha regalato la bocca più imitata della televisione italiana.

Barbara D'Urso

Barbara D’Urso

Barbara D’urso è il nome d’arte di Maria Carmela D’urso. Conduttrice e attrice italiana nasce nel 1957 a Napoli, da cui parte appena 18enne verso Milano per intraprendere la carriera televisiva.
Il debutto arriva poco più che ventenne nel 1977 come showgirl su Telemilano 58, divenuta in seguito canale 5.

Negli anni ’80 si susseguono numerose partecipazioni e co-conduzioni in programmi televisivi Rai, come Domenica In a fianco di Pippo Baudo (1980), numerose presenze in serie televisive e film per il grande schermo come Blues metropolitano di Salvatore Piscicelli o Vogliamoci troppo bene di Francesco Salvi.

Il grande successo come attrice televisiva arriva negli anni ’90 con la fortunata serie La dottoressa Giò di cui era la protagonista.
Vanta anche un passato da cantante, nel 1980 ha infatti inciso il 45 giri Dolceamaro per la casa discografica Targa, e da giornalista la cui carriera termina però qualche anno dopo l’esordio perchè radiata dall’ordine dei Giornalisti a causa di alcune sue partecipazioni a spot pubblicitari..

Dal 2000 è una delle donne di punta Mediaset: prima la conduzione per 3 anni del Grande Fratello, poi de La Fattoria, del Lo show dei record e di tutte le strisce Mattino 5, Pomeriggio 5, Domenica 5 e Domenica Live.
Continua anche la sua carriera di attrice televisiva e di teatro.

Molte le love story attribuitele, ma nonostante sia un personaggio molto in vista, la cronaca rosa non la vede mai come protagonista. Ha due figli, Giammauro ed Emanuele, avuti negli anni ’90 dal produttore cinematografico Mauro Berardi.
Attualmente si dichiara sentimentalmente libera.

Elisabetta Canalis

Elisabetta Canalis

Pronunci il nome di Elisabetta Canalis, e viene subito in mente George Clooney. Ma la sarda, nata il 12 settembre 1978, non è famosa solo per essere stata una delle “fiamme” più lunghe del famosissimo attore e regista.
La Canalis inizia a farsi conoscere al grande pubblico come Velina per ben tre anni sul bancone del TG satirico Striscia la Notizia (dal 1999 al 2002), al fianco dell’amica Maddalena Corvaglia e per le foto del calendario per la rivista GQ, sempre insieme alla Corvaglia. Una profonda amicizia, quella tra la bionda e la mora, cominciata appunto tra uno stacchetto e l’altro del programma di Antonio Ricci e tuttora durevole e solida.

Meno solide sono state invece le storie d’amore di Elisabetta, per quanto la relazione con l’ex calciatore Bobo Vieri sia stata talmente lunga e solida da fare pensare al matrimonio. Nel frattempo, la sua carriera professionale, sempre in spola tra Italia e Stati Uniti, fa registrare notevoli successi. Dopo l’ennesima esperienza da valletta nel programma sportivo Controcampo, la Canalis recita nella fiction Carabinieri(terza-quarta stagione), diventa “donna-calendario” per Max e, negli USA, partecipa, anche se solo come “comparsa” in alcune produzioni hollywoodiane. Nel 2011, anno in cui termina il fidanzamento con Clooney, partecipa, assieme ad un’altra showgirl fortemente discussa, Belen Rodriguez, alla conduzione del Festival di Sanremo, al fianco di Gianni Morandi, dopo aver partecipato, con scarso successo, alla versione americana di Ballando con le stelle.

La Canalis viene anche “reclutata” al cinema, nel cine-panettone Natale a New York di Neri Parenti(2006) e nel film A Natale mi sposo(2010) di Paolo Costella.

È noto l’impegno della showgirl a sostegno delle attività della PETA: la Canalis, nel mese di Maggio del 2011, si spoglia completamente appannaggio delle battaglie portate avanti dagli animalisti. Attualmente, Elisabetta è legata sentimentalmente a Marcus Kowal, personal trainer.

Pagina 2 di 512345