Melita Toniolo rifatta? Assolutamente NO!

Melita Toniolo rifatta

A guardare questa foto si potrebbe credere che Melita Toniolo sia rifatta ed invece non è così… le labbra ed il (。 ㅅ 。) sono stati gonfiati per finta per girare la sitcom di Italia 1 Quelli del Papeete con Omar Fantini. La sua immagine è rimasta la stessa da quando ha partecipato al Grande Fratello ad ora… anche se non sappiamo in realtà se il (。 ㅅ 。) che abbiamo sempre visto sia stato rifatto prima di entrare nella casa.

Come ti sembra Melita Toniolo rifatta per finzione?

Questa voce è stata pubblicata in e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Melita Toniolo rifatta? Assolutamente NO!

  1. Antonio scrive:

    E’ talmente bella che non avrebbe motivo di rifarsi; se si rifacesse, snaturerebbe quell’aspetto acqua e sapone che hanno decretato il suo successo

  2. ale scrive:

    Io non sono così sicuro che oggi Melita non abbia le tette rifatte. Infatti guardiamola qui ancora giovanissma che già mostra a tutti i suoi seni nudi. Guardategliele bene le tette… perchè secondo me è passata dall’essere ragazzina così con un bel paio di bellissime tette normali e sode… https://www.donnaperfetta.com/db/foto/big/melita-toniolo/1267dff1a5971562cc1ca59fe3731330.jpg

  3. ale scrive:

    …ad averle oggi così… Beh, grazie al fatto che Melita sta così con le braccia alzate si vedono benissimo le sue tette quanto sono molto più evidenti e grosse, e che la forma non è più visibilmente la stessa e come sono anche più cadenti. Sì certo, nel frattempo lei è cresciuta, ma le sono cresciute pure le tette. Strano no? Naturalmente anche oggi Melita ha comunque un bel paio di mammelle, ma saranno naturali o le avrà siliconate? Mah! Non è chiaro. In ogni caso, grandissimo bel vedere perchè quanto il seno(nudo) di una donna è così bello bisogna ammetterlo senza indugiare e basta. Complimentissimi cara Melita! http://starsmaster.com/m/melita_toniolo_04/pics/melita_toniolo_07.jpg

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>