Marco Bocci ospite a Verissimo

Marco Bocci, ospite di Verissimo, ha parlato con Silvia del successo della fiction Squadra Antimafia dopve recita come protagonista. In studio insieme a lui sono poi intervenuti la collega Giulia Michelini ed il regista Pietro Valsecchi

marco bocci verissimo

Anche Marco Bocci, il nuovo sex symbol del piccolo schermo e protagonista della fiction Squadra Antimafia, è stato tra gli ospiti della puntata di sabato 28 settembre di Verissimo.

Grande ovazione in studio per lui e tanta curiosità attorno alla sua vita privata: la Toffanin ha cercato di far conoscere qualche spezzone del suo passato, dagli esordi della sua carriera al successo arrivato prima con Romanzo Criminale e poi con Squadra Antimafia.

Bocci, il cui vero nome è Marco Bocciolino, ha raccontato di come la sua passione per la recitazione sia nata per caso.
In studio accanto a lui è poi intervenuta l’amica e collega Giulia Michelini con la quale ha mostrato anche in puntata un gran feeling.
Lei ha detto di lui:

Io con lui mi trovo benissimo devo dire la verità, […] è un compagno di lavoro eccezionale perchè è un attore che dà tanto e che ascolta tanto e non è sempre facile trovare attori che ascoltano. E poi è divertente, è un ragazzo simpaticissimo, bellissimo

Quasi come concordato prima dell’intervista, sul presente affettivo di Marco Bocci non è stata fatta alcuna domanda, unica rivelazione quella del regista Pietro Valsecchi che grazie ad una gaffe fatta poco dopo il suo ingresso in studio, ha confermato che Bocci è fidanzato con Emma, sciogliendo così i dubbi di tutti coloro che si chiedevano se si due stavano ancora insieme. Sempre Valsecchi si è poi lasciato sfuggire che tra i due attori c’è stata una storia finita mesi fa.

Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>