Un pò di pancetta e qualche chilo in più per Nicole Minetti

Nicole Minetti è apparsa ai flash di Novella 2000 giù di tono, sia fisicamente che psicologicamente. Intanto su di lei si narra di una presunta relazione con Ibrahimovic in piedi da oltre un anno

nicole minetti mondana

Nicole Minetti è già da un pò di tempo in esilio a Formentera, dove ospite dell’amico Giuseppe Cipriani sta riorganizzando le idee dopo la condanna a cinque anni avuta in seguito al processo Ruby.

Nicole Minetti non è neanche più attiva sui social dove prima era tra le regine indiscusse. Le uniche sue apparizioni sono quelle dietro al bancone di Striscia la notizia per opera della travolgente imitatrice Virginia Raffaele.

Per il resto l’ex consigliera sta conducendo una vita ritirata, molto giù di tono rispetto ai suoi standard. Anche il fisico sembra risentire di questo periodo: Novella 2000 infatti le ha rubato qualche scatto mentre in topples sul lettino mostrava curve arrotondate condite da una vistosa di pancetta.

Nonostante la Minetti cerchi di stare lontana dal gossip, il gossip la rincorre: ultimamente infatti si è parlato del suo flirt con Ibrahimovic. Stando ai rumors, sembrerebbe trattarsi di un qualcosa di più di una semplice scappatella: una fonte vicino all’igienista dentale rivela che i due si frequentano da oltre un anno ma per motivi di privacy ,essendo il giocatore sposato e con figli, la relazione è stata tenuta segreta.

Dopo Cristiano Ronaldo un altro goleador si aggiungerebbe così alla lista dei fidanzati famosi, ma se questo scoop avesse un fondamento, la storia tra Minetti e Gue Pequeno allora cosa è stata? Un tentativo di depistaggio?

Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>