Breaking Bad vince l’Oscar tv agli Emmy Awards

Breaking Bad, il serial televisivo ideato da Vince Gilligan, ha sbaragliato la concorrenza agli Emmy Awards aggiudicandosi l’Oscar della tv come miglior serie drammatica

breaking bad emmy awards

La serie di Breaking Bad ha trionfato agli Emmy Awards dove stanotte è stata premiata come miglior serie drammatica sbaragliando la concorrenza.
E mentre il cast riceve la prestigiosa statuetta, c’è grande attesa per le ultime puntate che verranno trasmesse a breve negli States e che concluderanno la serie.

Breaking Bad, con il suo ritmo lento ma costante, ha tenuto milioni di spettatori con gli occhi puntati sul piccolo schermo: la storia ruota intorno al signor White, insegnante di chimica, che una volta scoperto di avere un cancro, diventa uno dei più grandi produttori di metanfetamina.

Fondamentale è l’incontro con un tossicodipendente, Jesse, che diventa prima socio in affari e poi amico con il quale mettono in piedi un traffico internazionale di cristalli blu. Il signor White conduce una vita parallela tenendo nascosto ai suoi amici e familiari la attività illecita che svolge, riuscendo ad insabbiare ogni prova che conduce a lui.

Tanti i colpi di scena, gli scambi di potere e di ruolo che rimescolano continuamente le carte in gioco fino ad arrivare a quella che sembrava essere una redenzione del protagonista. Ma qualcosa continua ad andare storto ed allora è nuovamente tutto da rifare.

Breaking Bad è arrivato ormai alla quinta ed ultima stagione che concluderà il ciclo di episodi ideato sapientemente da Vince Gilligan. In Italia è trasmesso sul canale satellitare AXN e in chiaro su Rai 4.

E mentre gli attori festeggiano il loro meritato successo, noi spettatori attendiamo con ingordigia il lancio degli ultimi episodi per conoscere le sorti del Signor White e l’epilogo della sua brutta storia.

Foto: wallshd.net, Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>