Giulia Calcaterra e Alessia Reato, per loro niente Striscia la notizia

Giulia Calcaterra e Alessia Reato, non saranno più le veline di Striscia. Le due hanno fatto la loro comparsa da disoccupate al Vogue Fashion’s night dove hanno posato comunque sorridenti davanti ai fotografi

giulia calcaterra e alessia reato

Se prima erano solo voci, adesso è arrivata la conferma ufficiale: Giulia Calcaterra e Alessia Reato, la bionda e la mora della scorsa edizione di Striscia la notizia, non saliranno più sul bancone del tg satirico più seguito d’Italia.

Le due ragazze furono selezionate dal programma estivo Veline condotto da Ezio Greggio, ma entrambe non hanno mai bucato lo schermo come invece avevano fatto negli anni passati la coppia uscente Nardi-Caracciolo ma anche Canalis-Corvaglia.

Il motivo ufficiale per cui le due non sono state confermate va ricercato nella dichiarazione che Ricci fece quando annunciò che se la Rai avesse smesso di fare Miss Italia, Striscia la notizia non avrebbe avuto più veline.

Ed effettivamente il 23 settembre al via per la trasmissione ci saranno due velini a fare da cornice ad una conduzione tutta al femminile fatta da Hunziker-Raffaela. Ma anche quando torneranno Greggio e Iacchetti o Ficarra e Picone continueranno a far sgambettare due uomini?

Intanto le ex veline, Reato e Calcaterra,non si perdono d’animo e per cercare di restare nel giro il più possibile, hanno partecipato al Vogue Fashion’s night milanese dove serene e mondane, hanno sorriso ai flash dei fotografi.
Per loro quindi tutto da rifare, ma entrambe hanno le idee chiare sul loro futuro che sperano sia ancora nel mondo della televisione.

Foto: Televisione.nanopress.it, Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>