Raoul Bova, è crisi con la moglie Chiara Giordano

Aria di crisi tra Raoul Bova e la moglie Chiara Giordani. A darne la notizia un servizio lanciato su Mattina 5 che però non ha ancora trovato nè conferme nè smentite da parte dei diretti interessati

raoul bova con la moglie chiara giorbani

Dopo il recente divorzio tra Monica bellucci e Vincent Cassel, un’altra coppia, stavolta nostrana, che sembra stia per scoppiare è quella formata dal bellissimo Raoul Bova e la moglie Chiara Giordano.

Dopo 13 anni di matrimonio, durante i quali nessun gossip o pettegolezzo ha minato la storia, e due figli, Alessandro e Francesco, la coppia sembra essere in crisi. Così è emerso dal servizio andato in onda a Mattina 5 in cui la stessa conduttrice Federica Panicucci è rimasta basita mostrando qualche perplessità al riguardo.

Nell’intervista rilasciata al settimanale Chi si legge:

Non amiamo interviste che parlino di noi, soprattutto in questo momento

E ancora:

I bambini devono restare fuori da tutto

Queste le parole della moglie Chiara dalle quali sembra di capire che qualcosa che non va potrebbe esserci.
Bova, che presto rivedremo sul grande schermo in Indovina chi viene a Natale, recentemente ha tenuto i suoi fans, amici e colleghi con il fiato sospeso a causa di un ricovero imprevisto in ospedale, che fortunatamente si è poi concluso solo con un grande spavento, ma niente di preoccupante.

Nel mentre non ci sono state nè smentite nè conferme da parte dei diretti interessati che data la risonanza della notizia, dovranno prima o poi commentarla in qualche modo, quanto meno per mettere, eventualmente, a tacere le malelingue e i disinformati.

Foto: girlpower.it, Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>