Madonna è la star più pagata dell’anno

La cantautrice, regista e produttore discografico statunitense Madonna è la star più pagata del 2013. Da giugno 2012 a giugno 2013 Miss Ciccone ha guadagnato 125 milioni di dollari. Ecco gli altri paperoni vip dell’anno!

Madonna star pagata del 2013

Madonna è la star più pagata dell’anno! Secondo Forbese la cantautrice, regista e produttrice discografica americana ha guadagnato 125 milioni di dollari da giugno 2012 a giugno 2013. Miss Ciccone, che ha di recente inaugurato una mega palestra a Roma, è al vertice della top ten stilata dalla prestigiosa e rinomata rivista finanziaria a stelle e strisce. La 55enne artista italo-americana, molto celebre in tutto il mondo sin dai primi anni Ottanta, è la vip più ricca del 2013 grazie agli incassi del suo tour mondiale, alla sua linea di abbigliamento e profumi.

Dopo Madonna c’è il regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense Steven Spielberg con 100 milioni di dollari. Medaglia di bronzo per l’inventore di American Idol, X Factor e Britain’s Got Talent Simon Cowell. Il futuro papà vip ha incassato 95 milioni di dollari.

Seguono E.L. James e Howard Stern con 95 milioni di dollari. Il 66enne scrittore statunitense James Patterson, autore di thriller e libri gialli, ha incassato 91 milioni di dollari e Glenn Beck 90 milioni di dollari.

Sotto quota 90 ci sono il 48enne  regista e produttore cinematografico statunitense Michael Bay con 82, il 69enne produttore cinematografico statunitense Jerry Bruckheimer e la nuova Reginetta del Pop, l’eccentrica e stravagante cantante italo-americana Lady Gaga con 80 milioni di dollari.

Fonte: Gossipblog.it, Foto: Popwatch.ew.com, Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Madonna è la star più pagata dell’anno

  1. ale scrive:

    Bella Madonna

  2. ale scrive:

    Non è dato sapere cosa si sia rifatta Madonna, ma pare molto certo che le sue tette sia ancora le stesse a giudicare dal confronto col passato ed il trascorrere del tempo. Ecco qui come le aveva da giovanissima. Come si vede in pratica era una ragazzina già molto aduce, trasgressiva e molto disinibita. http://68.media.tumblr.com/b05d2cbc8ea5ba268787f829edf5bc1a/tumblr_nig4fuTE391t5mcbwo2_1280.jpg

  3. ale scrive:

    Poi Madonna diventa donna e le sue tette, prima piccole, crescono mantenendo però la stessa identica forma, come si può notare qui confrontandola con la foto precedente, prova quindi dell’assenza di ritocchi. http://y2.pichunter.com/3273860_13_o.jpg

  4. ale scrive:

    Ecco qui che Madonna le sue tette ce le mostra ancora molto meglio. E’ incredibile quanto i capezzoli e la forma appaiano perfetti. Non sembrano neanche vere ma piuttosto quelle di un manichino di donna, eppure sono le sue e sono davvero stupende, veramente meravigliose. http://thefappeningblog.com/wp-content/uploads/2015/04/Madonna-Topless-01.jpg

  5. ale scrive:

    Passano gli anni ma le sue tette rimangono sempre le stesse, belle. E Madonna, giustamente, non perde occasione per mostrarcele, avendo avuto la fortuna che la natura gliele ha fatte così bene, da non aver quindi alcun bisogno di rifarsele assolutamente. Beh, meglio così, beata lei. http://1.bp.blogspot.com/-qrckV-F_a0c/Ua3scyN8AjI/AAAAAAAAVKs/FneiwrcqdfY/s1600/Madonna+(5).jpg

  6. ale scrive:

    Oggi è una donna matura, ma nonostante questo, Madonna vuole mostrarsi ancora come ha sempre fatto, comprese le tette, che come si vede molto bene continuano ad essere uguali nel tempo, a dimostrazione che pure attualmente le sue tette sono ancora innegabilmnete tutte originali. http://cdn2.rnbjunk.com/foto/2014/11/madonna_luomo_outtake2-1024×708.jpg

  7. ale scrive:

    E pur non essendo più giovane, Madonna ha delle tette che, oltre che essere naturali, le stanno su ancora benissimo come quando era ragazza. Ma complimentissimi Signora Ciccone!! http://cdn.rnbjunk.com/foto/2014/11/madonna_luomo1-631×1024.jpg

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>