Andrea Casiraghi e Tatiana Santo Domingo si sposano a fine mese

Un altro matrimonio reale nel Principato di Monaco. No, non si sposa Charlotte Casiraghi ma bensì Andrea Casiraghi. Il 31 agosto sposerà Tatiana Santa Domingo.

Andrea Casiraghi e Tatiana Santo Domingo presto sposi

Un altro matrimonio reale è in arrivo. Non è la principessa Charlotte Casiraghi, che è incinta dell’attore Gad Elmaleh, ma bensì suo fratello Andrea Casiraghi. Il primo dei tre figli della principessa Carolina di Monaco e del suo secondo marito Stefano Casiraghi è pronto per le nozze. La sua dolce metà, Tatiana Santo Domingo, è la donna della sua vita da ormai ben 8 anni e cioè da quando Charlotte li ha fatti conoscere.

La loro bellissima relazione d’amore non è finita sotto i riflettori mediatici per volontà di entrambi che preferiscono mantenere un low-profile e sono molto gelosi della loro vita privata.

Il fidanzamento di Andrea Casiraghi e Tatiana Santo Domingo è stato ufficializzato solamente la scorsa estate dalla principessa Carolina di Monaco. I due innamorati sono diventati genitori pochi mesi fa e per la precisione il 21 marzo scorso quando è nato il piccolo Sacha.

Il secondo nella linea di successione al trono monegasco e l’ereditiera di origini colombiane hanno ormai scelto di unirsi in matrimonio. La notizia non è stata diffusa dai due piccioncini, ma bensì da un portavoce del Principato di Monaco a People:

Il matrimonio avrà luogo il 31 agosto. Sarà una cerimonia privata.

A differenza delle nozze di Alberto di Monaco e di Charlene Wittstock oppure di Kate e William, queste saranno molto intime e discrete!

Fonte: Gossipblog.it, Foto: Gossipblog.it, Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>