Emma Marrone e Marco Bocci smentiscono la fine della loro relazione

Ma quale crisi d’amore? Nessun amore finito. Emma Marrone e Marco Bocci hanno smentito categoricamente la notizia diffusa da SocialChannel.it e dal settimanale Oggi mediante un tweet.

Emma Marrone e Marco Bocci non sono in crisi

Emma Marrone e Marco Bocci si sono lasciati? E’ finita la loro bellissima e breve relazione d’amore? No, nulla di tutto ciò. Loro stanno ancora insieme e hanno smentito la notizia della fine della loro storia su Twitter. Solamente ieri si era diffuso rapidamente sul web lo scoop lanciato da SocialChannel.it che aveva ripreso un tweet del giornalista di cronaca rosa Gabriele Parpiglia. Poi il settimanale Oggi aveva pubblicato una foto dell’attore ripreso in atteggiamenti e sguardi complici con una misteriosa ragazza per le vie della Capitale.

La news della fine della relazione d’amore di Emma Marrone e Marco Bocci si era rapidamente diffusa in Rete. La cantante vincitrice del Festival di Sanremo 2012 è stata tradita per la seconda volta? Dopo Stefano De Martino, anche l’attore umbro l’ha tradita?

No, i due piccioncini sono felici e innamorati più di prima. La vincitrice di Sanremo 2012 ha risposto con un tweet e una bellissima foto ai pettegolezzi e ai rumors di ieri.

Anche io e Marco ci stiamo fracassando dalle risate.

Il messaggio social dell’artista pugliese è stato arricchito da uno scatto in cui compare felice e sorridente con l’attore umbro. Le foto pubblicate da Oggi sul sito sono vecchie secondo le fan di Emma Marrone. Marco Bocci e la cantante salentina hanno replicato con garbo e stile alle ultime indiscrezioni. Il loro amore è vivo e vegeto!

Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>