Vasco Rossi si racconta su La Repubblica

Il cantante Vasco Rossi racconta in un’intervista a La Repubblica di quando durante il periodo di malattia, che lo ha visto paralizzato, ha pensato al suicidio. Accanto a lui, la famiglia, i parenti, gli amici, e i fan che grazie a Facebook l’hanno aiutato a superare un momento così difficile.

vasco rossi repubblica

I vip a volte ci stupiscono davvero. Questo,è il caso dei uno dei cantanti più famosi, più seguiti, del popolo italiano: Vasco Rossi.
Ci stupisce, nell’intervista rilasciata a La Repubblica, dove si racconta senza peli lingua, dove non ha paura di dichiarare quello che ha passato:

L’11 settembre dell’anno scorso sono finito in terapia intensiva, ho perso conoscenza per tre giorni. Poi altri venti di cure e riabilitazione. Non mi muovevo più bene, iniziavo a non essere autosufficiente. Un braccio mi si era bloccato, non riuscivo a mangiare con la forchetta e neanche più a masticare

Poi ancora, come un libro aperto dichiara

:Volevo farla finita, ma non ho visto la luce nella fede: mi ha aiutato l’affetto della mia famiglia, dei fan, mi è stato di conforto Internet

una notizia scioccante, che non solo ha sconvolto lui, ma milioni di fan, il re del rock, uno dei cantanti più amati sull’orlo del baratro.

Fortuna che a fargli compagnia e dargli forza ci ha pensato l’affetto della gente con la quale poteva stare comunque a contatto per mezzo del suo profilo Facebook.che sul suo profilo di Facebook.

Ma adesso che se ne parla ed è tutto passato il 9 giugno rivedremo Vasco sul palco a Torino e poi Bologna per ripartire da dove era rimasto due anni fa!

Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>