Lilli Gruber e il romanzo Eredità

Lilli Gruber ereditàLa giornalista Lilli Gruber ha scritto un altro romando Eredità edito da Rizzoli, avente como sottotitolo Una storia della mia famiglia tra l’Impero e il fascismo. Non si tratta del primo libro della Gruber, infatti sono da citare il libri di successo Quei giorni a Berlino e I miei Giorni a Baghdad.

La rossa giornalista, nel corso di un’intervista per il suo nuovo lavoro letterario, ha spiegato così la scelta di questo romanzo:

Non avevo mai pensato di scrivere della mia famiglia. Cosa c’era da raccontare? Finché non ho trovato il diario di Rosa, la mia bisnonna. E ho capito che tra quelle pagine c’era anche la storia di un popolo e di una regione, quella in cui sono nata. Una storia che in Italia conoscono in pochi e che potrebbe, invece, insegnarci molto. Rosa comincia il suo diario ai primi del Novecento, quando il Sudtirolo è territorio austriaco. È l’8 aprile 1902, il giorno del suo matrimonio con Jakob Rizzolli. Lungo la linea dei secoli e di due altre generazioni di donne ­ mia nonna Elsa, mia madre Herlinde, ­ la sua eredità è arrivata fino a me.

L’Eredità di Lilli Gruber è in vendita a 18,50 euro su Amazon

Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>