Caterina Balivo torna in tv

caterina balivo Dopo un anno e più di assenza dal piccolo schermo, Caterina Balivo, torna in tv con un nuovo programma, Detto fatto, in onda su Rai2.
E’ felice di tornare a lavorare, nonostante la maternità e una vita privata certamente serena. Tuttavia, la bella Caterina, confessa di aver sofferto molto il periodo di inattività forzata, vuoi per la gravidanza, vuoi perché la rete aveva puntato su qualcun altro.

Non si vergogna di ammettere di aver pianto

Essere privati del lavoro scatena un dolore bestiale

Dunque Caterina, confessa senza remore il periodo di dolore che ha dovuto sopportare, perché messa nella condizione di non lavorare, ma adesso, torna più forte di prima, con la determinazione a far bene. Ricorda inoltre, tanti volti noti che le sono stati accanto, da Simona Ventura a Pierluigi Paragone. Questi attestati d’affetto, sono stati per lei motivo di grande orgoglio, nonché la spinta ultima a ricominciare da capo.

Non mancano le frecciatine, verso chi, preso il suo posto e a sua volta disoccupata, non si degnò di farsi sentire. Il riferimento è per la collega Lorena Bianchetti, con la quali la Balivo non ha mai avuto rapporti, e pare intenzionata a procedere in tale direzione.

Foto: metropolnews.it, Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Caterina Balivo torna in tv

  1. ale scrive:

    Le tette della bella Caterina oggi se le sarà rifatte? In questa foto Caterina mostra bene le sue tette, e appaiono visibilmente piccole e pure un pochino cadenti http://photo.ivid.it/media/foto/2009/10/14/caterina_balivo_caterina_balivo_98dfb.jpg

  2. ale scrive:

    Qui Caterina si piega un po’ di lato per cercare di farci vedere meglio. Lei è senza alcun dubbio senza il reggiseno e così della sua tetta destra intuiamo la forma piccola e le vediamo perfino il capezzolo che spunta da sotto il vestito. http://le-citazioni.it/media/authors/22254_caterina-balivo.jpeg

  3. ale scrive:

    Ma in quest’altra foto fatta nella stessa occasione, riusciamo a vedere meglio dentro la scollatura della bellissima Caterina e così abbiamo la conferma della forma abbastanza cadente della sua tetta. http://2.bp.blogspot.com/-_q2DvX13VVo/Tw02i4DHEvI/AAAAAAAAG5Q/aHEgRqW7q40/s1600/caterina_balivo.jpg

  4. ale scrive:

    Ed infatti ecco Caterina in topless e la forma delle sue piccole tette è proprio quella che già ci immaginavamo che avesse guardandola nelle foto precedenti seppur vestita ma senza il reggiseno. Come potete vedere Caterina ha le tette basse e un po’ cadenti ma comunque molto piacevoli da vedere. http://1.citynews-napolitoday.stgy.ovh/~media/original-hi/40465551004763/caterina-balivo-in-vacanza-4.jpg

  5. ale scrive:

    Ma vedendola in queste foto viene un certo sospetto. Caterina, molto bella, si piega in avanti e mostra nella scollatura che ha un paio di tette turgide e piene. Come mai? http://photo.ivid.it/media/foto/1900/01/02/caterina_balivo_caterina_balivo_879c0.jpg

  6. ale scrive:

    E qui la bella Caterina, più piegata, ci fa vedere bene nella scollatura le sue tette che sembrano più grosse e voluminose. http://photo.ivid.it/media/foto/1900/01/05/caterina_balivo_caterina_balivo_879b5.jpg

  7. ale scrive:

    La bellissima Caterina qui sembra faccia apposta a stare piegata perché possiamo guardarle le tette nella sua scollatura e così viste più ancora da vicino appaiono decisamente rimpolpate rispetto alla foto di quand’era in topless. http://photo.ivid.it/media/foto/1900/01/08/caterina_balivo_caterina_balivo_879bc.jpg

  8. ale scrive:

    Caterina dal viso e capelli stupendi, chinata in avanti in questo modo però ci spinge a guardarla più sotto e a chiederci avrà le tette rifatte oppure sono sempre piccole ma schiacciate e compresse? Certo il loro volume e lo spazio fra le due tette insospettisce. Ma in ogni caso Caterina rimane bella e molto attraente. http://photo.ivid.it/media/foto/1900/01/04/caterina_balivo_caterina_balivo_879be.jpg

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>