Amici di Maria De Filippi: Luca Argentero e Gabry Ponte tra i giudici

luca argentero giudice amici12

Luca Argentero, che in questo 2013 dopo presunti nomi e smentite varie, parteciperà al serale del programma di Maria De Filippi nelle vesti di giudice insieme al dj Gabry Ponte.

La notizia, anticipata da un post che la De Filippi aveva messo su Facebook, ha trovato conferma nella diretta di oggi sabato 9 marzo dove il bell’attore ha fatto il suo ingresso in trasmissione accolto da una standing ovation del pubblico generando sbigottimento e scompiglio tra le alunne della scuola.

Bello, affascinante, conduttore delle Iene, attore del piccolo e attore del grande schermo, dal lontano 2003, anno in cui partecipò al Grande Fratello che lo ha lanciato nel mondo dello spettacolo, né ha fatta di strada!

Argentero con molta umiltà ammette di non essere nè un ballerino nè un cantante, ma crede di essere in grado di valutare le performance dei ragazzi avendo fatto anche lui molti provini e sapendo quindi cosa serve per fare centro.

Al serale di Amici di Maria De Filippi non mancheranno come già anticipato neanche Emma Marrone e Miguel Bosè nei panni di direttori artistici.

Dunque, a decretare i vincitori, ai voti della Giuria Tecnica e della Giuria di Qualità andranno aggiunti come al solito quelli del televoto da casa.
Si preannuncia fantastico questo serale di Amici del 2013 che oltre ai suoi fan, sicuramente si uniranno anche quelli dell’incantevole Luca Argentero, che ci ammalia ogni qualvolta sfoggia il suo più bel sorriso di sempre.

L’anno scorso Belen, quest’anno ArgenteroMaria De Filippi sa sempre come tenere alta l’attenzione sui suoi programmi, e infatti non ne sbaglia una, grande Maria!

Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>