Simona Salvemini presto mamma?

simona salveminiSimona Salvemini, per molti una perfetta signora nessuno visto che al di fuori del Grande Fratello 6 non è riuscita a trovare altri sbocchi, è stata intervistata a Pomeriggio 5 da barbara D’Urso alla quale ha raccontato di voler diventare presto mamma.

Se fino a qualche tempo fa per le donne single la maternità doveva aspettare l’arrivo del principe azzurro, oggi grazie a nuove tecniche e la diffusione di centri specializzati, è possibile attraverso al fecondazione assistita impiantare nell’uovo della donna il seme di un donatore anonimo.

Questo in Italia non è concesso, per cui molte donne si rivolgono all’estero. E così farà anche Simona Salvemini, che deve la sua poca notorietà all’essere la migliore amica di Melissa Satta.
La Salvemini dalla D’Urso ha più volte sottolineato come nonostante i corteggiatori non le manchino, non è ancora riuscita a trovare l’uomo giusto con cui costruirsi una famiglia. Quindi per non aspettare oltre, visto che dice di essere ancora giovane (in realtà ha 36 anni), sta valutando proprio la possibilità di ricorrere alla fecondazione assistita

[…]A Barcellona, c’è il centro più importante per la fecondazione assistita. […]Vorrei un donatore anonimo, non voglio sapere chi è. Mi sento in grado di poter dare tutto a questo bambino, non mi sentirò mai al 100% donna finché non diventerò mamma. Perché devo privarmi di questa gioia e accontentarmi di un uomo qualunque per fare un figlio?

Sul fatto di non doversi accontentare di un uomo qualsiasi siamo tutti d’accordo, ma forse non molto sul voler un figlio a tutti i costi per coronare il suo sogno di maternità. E’ vero che ogni donna desidera diventare madre, ma un figlio non deve essere frutto dell’egoismo, bensì il coronamento di un sogno di due persone che si amano.

E voi, cari lettori, cosa ne pensate a proposito?

Foto: gossipblog.girlpower.it , Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>