Per Francesco Facchinetti sms firmato Simona Ventura

francesco facchinetti

E’ durata solo una puntata la trasmissione Rai Boh che avrebbe dovuto condurre Francesco Facchinetti. Dato il deludente share registrato durante la messa in onda, appena il 3%, i vertici della Rai hanno deciso di chiudere la trasmissione probabilmente avendone già intuito le mancanze.
Cosa curiosa che Simona Ventura ancora prima dell’annuncio ufficiale della RAI, aveva deciso di non partecipare come ospite nella prima puntata, nonostante si fosse regolarmente presentata per l’appuntamento negli studi televisivi.

Si vocifera che la presentatrice di Cielo che gol si sia spazientita per un black out che avrebbero ritardato eccessivamente la sua entrata in scena, ma la verità è un’altra: la Ventura non voleva legare la sua immagine ad un programma scadente e lo conferma anche il messaggio che lei stessa ha poi inviato a Francesco Facchinetti:

Ti voglio bene, ma questo programma non è cucito sulla tua pelle, ti consiglio di mollarlo. Io non vado avanti

Certo che per volergli bene, ha proprio giocato un brutto scherzo a Facchinetti…figuriamoci cosa avrebbe fatto se non lo avesse avuto nemmeno in simpatia!

Per il figlio dei Pooh non è certo un bel momento nè artisticamente, nè affettivamente. Infatti alla fine della sua storia con Alessia Marcuzzi, dalla quale ha avuto la piccola Mia, si accompagnano gli insuccessi televisivi che hanno portato alla chiusura, ancor prima di Rai Boh, anche a quella di Star Academy e de La scimmia, di cui lui era fra gli autori.

Facchinetti sconsolato posta su Facebook:

Oggi, dopo 32 anni non so più cosa fare. Passerà? Boh. Grazie a tutti quelli che mi vogliono bene e anche a chi non me ne vuole

Dopo queste parole, non possiamo che augurare al giovane conduttore un grande in bocca al lupo e augurargli di vederlo presto nuovamente sugli schermi tv.

Foto: societa.panorama.it, Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>