Striscia la notizia: licenziati i velini, tornano le veline

I velini di Striscia la notizia sono stati licenziati per non aver bucato lo schermo e al loro posto potrebbero tornare Alessia Reato e Giulia Calcaterra. Anche Virginia Raffaele non ha convinto il pubblico da casa che conta 2milioni di presenze meno rispetto alle scorse edizioni

michelle hunziker ha partorito

Squadra vincente non si cambia, così cita un noto proverbio. Antonio Ricci non deve avergli dato molto ascolto visto che la nuova edizione di Striscia la Notizia si è presentata al via totalmente stravolta con un’inversione di ruoli mai vista prima: donne dietro il banco e uomini sopra a “sgambettare”.

Una formula coraggiosa che però non ha funzionato tanto da segnare un meno 2 milioni di spettatori rispetto alle passate edizioni. Come se non bastasse, l’unico volto familiare in grado di costruire un ponte con le edizioni passate era quello di Michelle Hunziker che attualmente impegnata a fare la mamma di Sole, ha sospeso momentaneamente le registrazioni.

Antonio Ricci sembra essere pronto a fare marcia indietro: i velini sono stati licenziati per lasciare spazio alle vallette.

alessia reato striscia A tal proposito ci sono molte indescrezioni e confusioni su chi saranno le eredi di Giulia Calcaterra ed Alessia Reato. C’è chi sostiene che verranno riconfermate loro, c’è chi invece parla di casting aperti per cercare i volti delle nuove veline, c’è chi addirittura afferma che Alessia è stata riconfermata mentre Giulia no.
Quest’ultima versione sembra essere la più convincente se si guarda la foto che la Reato ha pubblicato su Instagram in cui la vediamo sorridente proprio a sedere sul bancone più famoso d’Italia.

Comunque è presto detto, da lunedì 14 ottobre, conosceremo la formazione scelta da mandare in campo.

Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>