Melissa Satta contro il razzismo a Verissimo

Melissa Satta a Verissimo ha esternato il suo disappunto verso il razzismo ed ha parlato anche della sua vita da pendolare tra Milano e Dusseldorf dove si reca spesso per segire il fidanzato che gioca nello Schalke04

melissa satta verissimo

Melissa Satta, fidanzata ufficiale di Kevin Prince-Boateng, è intervenuta ai microfoni di Verissimo per gridare il suo No al razzismo.
Silvia Toffanin l’ha introdotta parlandone come una paladina contro il razzismo. La Satta ha così risposto:

Non mi sento paladina, noi siamo una coppia mista quindi è una cosa che un pò mi tocca. Il razzismo è un atto di ignoranza

La Satta ha poi parlato dell’esperienza di Boateng all’Onu dove è stato chiamato come ambasciatore contro il razzismo, nomina importante che la riempie di orgoglio. Intanto lei fa la pendolare tra Milano, dove lavora, e Dusseldorf dove invece Kevin gioca nella squadra dello Schalke04.
La Satta ha smentito nuovamente la voce secondo cui Boaetng avrebbe lasciato l’Italia a causa di cori discriminanrti nei suoi confronti. In realtà l’ex velina spiega che è stata una scelta puramente calcistica che lo ha reso comunque felice essendo lui cresciuto a Berlino dove tra l’altro vive pure il figlio.

Per i due i progetti di vita insieme si fanno sempre più concreti tanto che la Satta ha confermato di stare pensando alla maternità essendo ormai più vicina ai trenta che non ai venti e con il sorriso sulle labbra ha detto alla Toffanin

Magari arrivo a gennaio con il pancione

Questa voce è stata pubblicata in Notizie di Gossip e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Melissa Satta contro il razzismo a Verissimo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>